Francia,Glucksmann:un candidato unico per sinistra a presidenziali -3-

vgp

Roma, 22 ago. (askanews) - "L'unica soluzione per proporre un'alternativa a Emmanuel Macron è di dissolversi, di superare i partiti politici che esistevano prima di Emmanuel Macron", perché "non c'è nulla di preesistentea Emmanuel Macron che può batterlo ", ha continuato Raphael Glucksmann, affermando che ciò implica" una rivoluzione culturale comune a tutta la sinistra ".

Glucksmann ha quindi osservato che i partiti di sinistra "sono già d'accordo su punti sufficientemente potenti per un programma di trasformazione e alternativa: siamo d'accordo sulla fine della monarchia repubblicana, sulla democratizzazione delle istituzioni, siamo accordo sul decentramento, concordiamo sulla trasformazione ecologica, concordiamo sulla conservazione della biodiversità, concordiamo sul fatto che le riforme fiscali di Emmanuel Macron sono profondamente ingiuste e vanno abolite" . Ma - ha aggiunto - dobbiamo anche affrontare argomenti su cui non siamo ancora così vicini, come i emi della sicurezza e della laicità.

Raphael Glucksmann, la cui lista ha ottenuto il 6,19% dei voti agli europei alla fine di maggio, alla domanda se sarà lui il candidato unico della sinistra nel 2022 ha risposto; "Non credo proprio",