Francia, Hollande e Sarkozy insieme a cerimonia armistizio 1945

Parigi (Francia), 8 mag. (LaPresse/AP) - Il presidente francese uscente Nicolas Sarkozy e il neo-eletto Francois Hollande hanno partecipato insieme alla cerimonia in ricordo dell'armistizio dell'8 maggio 1945 e della fine della II guerra mondiale in Europa. I due leader hanno ascoltato fianco a fianco la Marsigliese sotto l'Arco di Trionfo di Parigi e reso poi omaggio in silenzio alla tomba del milite ignoto. Sarkozy, accolto all'arrivo da applausi, ha depositato una corona di fiori sotto la statua di Charles de Gaulle, ex presidente e capo delle Forze francesi libere.

Il presidente ha stretto la mano sulla via degli Champs Elysees ai dignitari militari, tra cui il figlio del generale de Gaulle, Philippe. Un corteo ha seguito Sarkozy lungo la grande arteria centrale fino a place de l'Etoile, dove lui e il primo ministro uscente Francois Fillon hanno guardato sfilare le truppe. Sarkozy e Hollande hanno poi incontrato alcuni veterani della seconda guerra mondiale, prima di stringersi la mano davanti ai giornalisti. Dopo questa campagna "particolarmente" dura, ha commentato Hollande, "è utile e di aiuto per il Paese sapere che può ancora restare unito... intorno al presidente ancora al potere e al neo-eletto, per perseguire la stessa causa: il Paese".

Ricerca

Le notizie del giorno