Francia, inchiesta su scrittore Matzneff per stupro di minore

webinfo@adnkronos.com

La procura di Parigi ha annunciato l'apertura di un'inchiesta per "stupro di minore di 15 anni" a carico di Gabriel Matzneff, all'indomani dell'uscita del libro choc che mette sotto accusa lo scrittore francese. L'inchiesta riguarda il caso di Vanessa Springora, l'autrice che ha raccontato la sua relazione con Matzneff quando lei aveva solo 14 anni e lui 50.  

"Al di là dei fatti descritti da Vanessa Springora" le indagini puntano "ad identificare tutte le altre eventuali vittime che possono aver subito infrazioni della stessa natura sul territorio nazionale o all'estero", ha detto il procuratore della Repubblica di Parigi, Remy Heitz, citato da Le Figaro. 

Noto scrittore, insignito del premio letterario Renaudot nel 2013, Matzneff non aveva mai nascosto nei suoi libri il suo interesse sessuale per i minorenni, sia femmine che maschi. A far scoppiare lo scandalo è stata una delle sue ex vittime. Springora, oggi 47enne, ha puntato il dito contro lo scrittore, descrivendo la loro relazione nel libro 'Il consenso'. Ancora prima dell'uscita nelle librerie, la vicenda ha creato forti polemiche sulla compiacenza con la quale il mondo letterario francese aveva accolto i libri di Matzneff, che non aveva mai fatto mistero delle sue inclinazioni. Lo scrittore, oggi 83enne, rischia fino a vent'anni di carcere per il reato di "stupro di minore di 15 anni".