Francia, Italia e Romania spingono per un tetto massimo del gas europeo

Per aiutare i consumatori di energia, Francia, Italia, Romania e una dozzina di altri Paesi dell'Unione europea spingono per un tetto massimo del prezzo del gas a livello europeo.

Tuttavia, stanno incontrando l'opposizione di Paesi come l'Olanda e la Germania, che temono che i fornitori possano vendere il loro gas naturale altrove.

La Commissione europea propone un tetto temporaneo ai prezzi e che i membri dell'Unione uniscano le forze per acquistare il gas insieme, abbassando così il prezzo.

Se i ministri dell'Energia non riusciranno a trovare un accordo la prossima settimana, i capi di governo dovranno trovare una soluzione al vertice del 15 dicembre prossimo.

"Il problema - dice JACK VAN ROON, panettiere - è che i prezzi del gas stanno salendo alle stelle, a un certo punto non si riesce più a tenere il passo.

Ora pago 1400 euro al mese, presto potrebbero essere 12.000 o 13.000 euro: questa è la previsione per novembre ed è impossibile andare avanti così".

Qualche giorno fa, il governo olandese ha deciso di offrire prestiti a basso costo ai panettieri disposti a sostituire i forni a gas con quelli elettrici, ma questa per gli addetti ai lavori non è una soluzione.

from Euronews video
Screengrab - from Euronews video

"Certo, è possibile passare all'elettricità, ma c'è un tempo di attesa per i cavi (in strada) di circa due anni e mezzo.

Eravamo già impegnati a cercare di ottenere nuovi forni, ma sarebbe stato un investimento di mezzo milione di euro, che causa troppa insicurezza, in rapporto agli ultimi 17 anni di lavoro".

Per evitare la chiusura di aziende dipendenti dall'energia, l'Unione europea potrebbe nuovamente aumentare il sostegno ai consumatori di gas ed elettricità.

Dall'inizio della crisi energetica (settembre 2021), sono stati stanziati quasi 600 miliardi di euro nei Paesi dell'Unione per proteggere i consumatori e le imprese dall'aumento dei costi energetici.

I panettieri europei soffrono, l'aumento dei costi di produzione sta diventando un incubo: che si tratti del panificio locale a conduzione familiare dietro l'angolo o dell'enorme panificio industriale, le bollette alle stelle sono una minaccia esistenziale.

La crisi energetica colpisce duramente i panifici europei: approfondimenti nel reportage Euronews Witness sui panettieri in difficoltà in Romania, Italia e Paesi Bassi.

La versione integrale andrà in onda stasera (giovedì) alle 21:45 e per tutto il fine settimana.