Francia lavora a Tribunale per jihadisti, Le Drian presto in Iraq -2-

Coa

Roma, 16 ott. (askanews) - Circa 12.000 combattenti del Gruppo dello Stato Islamico, compresi 2.500-3.000 stranieri, sono detenuti nelle carceri controllate dai curdi, secondo i dati provenienti da fonti curde. I campi per sfollati nel Nord-Est della Siria ospitano invece circa 12.000 stranieri, 8.000 bambini e 4.000 donne. Alla domanda su possibili nuovi trasferimenti di jihadisti stranieri in Iraq, compresi i francesi, dai campi curdi in cui sono detenuti in Siria, Le Drian ha risposto che "il problema principale non è quello". Circa 12 jihadisti francesi detenuti dalle forze curde siriane sono già stati trasferiti in Iraq a fine gennaio per essere processati.(Segue)