Francia lavora a Tribunale per jihadisti, Le Drian presto in Iraq -3-

Coa

Roma, 16 ott. (askanews) - Sette paesi europei (Francia, Regno Unito, Belgio, Germania, Paesi Bassi, Svezia e Danimarca) discutono da diversi mesi della possibilità di istituire un tribunale internazionale in Iraq per processare jihadisti stranieri. In rappresentanti di questi paesi hanno avuto un incontro ieri a Baghdad, ha confermato il ministero degli Esteri olandese, sottolineando che "le discussioni sono in una fase esplorativa". (Segue)