Francia, Macron rinuncia a futura pensione da ex presidente

Fco

Roma, 22 dic. (askanews) - Emmanuel Macron ha rinunciato in anticipo alla sua futura pensione da ex capo di stato. Lo ha annunciato l'Eliseo, cercando probabilmente di placare le proteste in Francia contro la riforma previdenziale.

Il capo dello stato, che ieri ha festeggiato il 42esimo compleanno e il cui mandato scadrà nel 2022, ha inoltre deciso di non partecipare in futuro al Consiglio costituzionale francese. Gli ex presidenti sono di diritto membri a vita, con un'indennità di 13.500 euro al mese. (Segue)