Francia, marcia contro l'islamofobia divide la sinistra -2-

vgp

Roma,8 nov. (askanews) - La presenza tra loro di membri del Collectif contrel'islamophobie en France (CCIF), accusato di legami con i Fratelli Musulmani, fa storcere il naso a un buo numero di esponenti della sinistra. E non solo.

Il primo ministro Edouard Philippe ha inviato un avvertimento: "Un certo numero, forse non tutti, di quelli che invitano a manifestare domenica mi sembrano parte di una logica di comunitarismo che non è affatto ciò in cui credo".

(Segue) Ihr 081448 nov 19