Francia: media, governo accelera su espulsione radicalizzati, 25 in un mese

·1 minuto per la lettura
Francia: media, governo accelera su espulsione radicalizzati, 25 in un mese
Francia: media, governo accelera su espulsione radicalizzati, 25 in un mese

Parigi, 8 nov. (Adnkronos) – La Francia, dove non sono state ancora rimarginate le ferite in seguito agli attentati di Nizza di Conflans-Sainte-Honorine, accelera sulle espulsioni di sospettati di radicalizzazione. Secondo quanto rivela il 'Journal du Dimanche', infatti, "25 persone inserite sulla lista Fsprt (la lista dove vengono inserite le persone sospettate di radicalizzazione e di rischio terrorismo) sono state espulse: 11 in più rispetto all'ultimo bilancio del mese scorso".

Lo stesso trend si registra anche nei Cra, i centri di permanenza amministrativa, dove vengono collocate le persone in attesa di un'espulsione: "questa misura – scrive il settimanale – riguardava 18 persone, oggi sono circa cinquanta".