Francia, Morta dopo avvelenamento da funghi a Deux-Sèvres

Cgi

Milano, 2 nov. (askanews) - Una donna di 49 anni è morta a Deux-Sèvres, mentre due persone - la sorella e il marito della vittima - sono state ricoverate in ospedale in uno stato grave, per intossicazione dopo aver mangiato funghi velenosi, probabilmente amanita falloide.

Il corpo della vittima è stato scoperto ieri da suo marito, nella loro casa a La Chapelle-Saint-Laurent. Il marito e la sorella sono stati inizialmente ricoverati in ospedale a Faye-L'abbesse, nel Deux-Sèvres, poi presso il centro antiveleni dell'ospedale universitario di Tours, dove si trovano in terapia intensiva, hanno confermato all'AFP le autorità sanitarie.

(Segue)