Francia "non ha intenzione di ritirare le truppe dall'Iraq" -2-

Ihr

Roma, 7 gen. (askanews) - "Dopo gli eventi a Baghdad, da venerdì scorso abbiamo rafforzato il livello di protezione dei nostri soldati schierati in Iraq. Tutto è stato fatto per garantire la loro sicurezza", ha detto oggi il ministro della Difesa francese Florence Parly.

"La priorità oggi è la stessa di ieri e deve essere quella di domani: combattere contro Daesh (acronimo arabo dell'Isis, ndr)", scrive. "L'allentamento delle tensioni in Iraq e nella regione è fondamentale: la coalizione internazionale anti-Isis deve essere in grado di continuare la sua missione".(Segue)