Francia, nuovi scontri a Tolosa: 18 arresti, 24 auto in fiamme

Coa

Roma, 17 apr. (askanews) - Diciotto persone sono state arrestate a seguito degli scontri scoppiati questa notte nel distretto di Mirail a Tolosa, dopo le violenza di domeniche: lo ha annunciato la prefettura dell'Occitania, precisando che 24 auto sono state date alle fiamme.

"La polizia è stata mpegnata tutta la notte ed ha compiuto 18 arresti per atti di violenza, distruzione di proprietà con il fuoco e oltraggio", ha riferito questa mattina il prefetto Pascal Mailhos.

I distretti di Reynerie e Bellefontaine, entrambi classificati come zona di sicurezza prioritaria (ZSP) e situati nel Grand Mirail, sono stati il teratro degli scontri tra gruppi di giovani e forze dell'ordine. I tafferugli sono iniziati alle 20:40 di ieri alla Reynerie. La polizia, riferisce Le Figaro, è stata fatta oggetto di colpi di mortaio da parte di gruppi organizzati, composti da 30-40 persone ciascuno.(Segue)