Francia: oltre 200mila casi in 24 ore, due nuovi positivi ogni secondo

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Christian Hartmann
REUTERS/Christian Hartmann

La Francia ha segnato un nuovo record di contagi da coronavirus: oltre 200mila, mai così tanti dall'inizio della pandemia. Sono 208mila per la precisione i casi di positività registrati nelle 24 ore tra 28 e 29 dicembre, secondo quanto annunciato dal ministro della Salute francese Olivier Véran all'Assemblea Nazionale. Solo ieri erano 108mila i nuovi infetti. 

"In questo momento in Francia abbiamo un milione di positivi al coronavirus", ha detto Véran, spiegando che "diventano positivi più di due francesi al secondo" e che "mai abbiamo avuto numeri simili", che "raddoppiano ogni due giorni".

VIDEO - Omicron: in quanto tempo si sviluppa e per quanto tempo si rimane contagiosi?

Dopo l'arrivo della variante Omicron, d'altronde, la situazione è preoccupante non solo in Francia. Numeri allarmanti si registrano anche in Polonia, Danimarca e nel Regno Unito. 

LEGGI ANCHE - Covid, è questo il Paese con il più alto tasso di infezioni al mondo

Il premier britannico Boris Johnson, parlando del nuovo ceppo individuato per la prima volta in Sudafrica solo lo scorso 24 novembre, ha affermato: "Stiamo esaminando i dati ed emerge sicuramente un aumento dei casi, con molti contagi da Omicron. Ma, d'altra parte, possiamo vedere i dati sulla relativa mitezza di Omicron". Per Johnson rimane fondamentale che i cittadini si sottopongano alla terza dose per godersi l'anno nuovo. E in vista dei festeggiamenti per Capodanno ha suggerito: "Fate un tampone, arieggiate gli ambienti chiusi, pensate agli altri, ma soprattutto fate il booster".

VIDEO - Gb: 90% dei pazienti in intensiva non ha avuto dose di richiamo

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli