Francia: P. De Luca (Pd), 'con Macron senza ambiguità per rafforzare Ue'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 apr. (Adnkronos) – “Domenica prossima in Francia si gioca una partita che certo è di vitale importanza per quel Paese, ma che riguarda anche tutti noi, perché tocca il futuro dell’Europa. Per questo non possiamo aver alcun dubbio nell’auspicare la vittoria del Presidente Macron". Lo dichiara il vice capogruppo democratico alla Camera, Piero De Luca.

"Dalle risposte date alla crisi sanitaria provocata dell’epidemia alla fermezza e coesione nel sostegno all’Ucraina rispetto all'aggressione subita da parte della Russia di Putin, l’Unione europea in questo periodo di crisi si è rafforzata e ha finalmente preso la direzione che per noi deve portare agli Stati Uniti d’Europa. Solo la vittoria di Macron può garantire che questo processo non si interrompa e continui rafforzando l'integrazione nelle politiche sociali, nell'azione esterna, nella difesa e sicurezza comune, nell'unione dell'energia".

"C’è molta strada da fare perché le conseguenze di questa fase di crisi si riflettono pesantemente sulla società. Problemi questi che si possono affrontare solo con una sempre maggiore unità a livello comunitario e con la capacità di difendere e affermare i più importanti valori e principi europei. Valori e principi del tutto distanti dalle idee e dai programmi di Marine Le Pen”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli