Francia pensa a estendere stato emergenza covid fino al 31 luglio - governo

·1 minuto per la lettura
il presidente francese Emmanuel Macron al Palazzo dell'Eliseo

PARIGI (Reuters) - Il governo francese chiederà al parlamento di estendere lo stato di emergenza pandemica fino al 31 luglio del prossimo anno per affrontare la continua crisi del coronavirus, ha detto il portavoce, Gabriel Attal.

L'estensione dello stato di emergenza significherebbe che il governo manterrà il potere di estendere o ripristinare le misure restrittive come l'uso di un pass sanitario per accedere a luoghi come ristoranti, bar e cinema.

Lo stato di emergenza e il requisito del pass sanitario scadranno il 15 novembre.

"C'è un rischio non trascurabile di una recrudescenza dell'epidemia", ha detto Attal ai giornalisti dopo una riunione di gabinetto.

"Dobbiamo restare vigili fino alla prossima estate".

(Tradotto da Redazione Roma)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli