Francia, Pietraszewski nuovo ministro delle Pensioni

webinfo@adnkronos.com

A due giorni dalle dimissioni di Jean-Paul Delevoye, Emmanuel Macron ha scelto il suo successore: il deputato di La République en Marche Laurent Pietraszewski succederà all'alto commissario incaricato della riforma delle pensioni. A renderlo noto sono i media francesi precisando che questa mattina Pietraszewski sarà nominato sottosegretario presso il ministro della Sanità, incaricato della riforma delle pensioni. Sempre per oggi il neonominato ha in programma la partecipazione al suo primo consiglio dei ministri.  

Nel frattempo, all'indomani della nuova manifestazione contro la riforma delle pensioni il primo ministro francese Edouard Philippe riceverà nuovamente oggi i leader sindacali e del mondo dell'impresa a Matignon per cercare una via di uscita alla crisi. Il premier ha in programma una serie di colloqui, al ritmo di uno ogni 50 minuti a partire dal primo pomeriggio, con i rappresentanti delle diverse sigle sindacali.  

Nella tarda serata di ieri i sindacati hanno annunciato la decisione di far andare avanti le proteste anche a Natale, con "azioni locali il 19 e fino a fine dicembre" e l'assenza di tregua "fino al ritiro" del progetto del governo, secondo quanto si legge in un comunicato congiunto. "In assenza di una risposta del governo nelle ore a venire" i sindacati CGT, FO, FSU, Solidaires "decideranno del necessario proseguimento al di là del mese di dicembre", riporta ancora il testo congiunto. Non è prevista al momento alcuna giornata di azione a livello nazionale.