Francia, polizia sgombera campo migranti Grande Synthe a Dunkerque -2-

Bea

Roma, 17 set. (askanews) - Dopo Calais, Dunkerque è uno dei porti francesi più vicini alla costa inglese e le autorità hanno già sgomberato il campo di Grande Synthe a ottobre 2018, quando vi vivevano 1.800 persone. La palestra era stata concessa ai migranti a dicembre scorso e avrebbe dovuto essere chiusa in primavera, ma ad agosto vi abitavano ancora 170 persone più 800 nelle tende circostanti.

I Gendarmes e la polizia in assetto antisommossa sono entrati nel campo alle otto stamani, dopo che due settimane fa un giudice di Lille ne ha ordinato lo sgombero per motivi di pubblica sicurezza. Gli abitanti sono stati portati via con degli autobus e divisi tra famiglie, minori non accompganati e altri e verranno alloggiati in varie strutture di accoglienza nel nord ovest della Francia.