Francia, premio Cesar a Polanski, attrici lasciano cerimonia -4-

Bea

Roma, 29 feb. (askanews) - A dicembre lo stesso Polanski ha detto a Paris Match: "Per anni la gente ha tentato di farmi passare per un mostro. Sono abituato alle calunnie ho la pelle dura, dura come un guscio". A settembre "J'Accuse" ha vinto il gran premio della giuria al Festival del Cinema di Venezia. Due mesi dopo l'ex attrice francese Valentine Monnier ha accusato Polanksi di uno stupro e assalto "estremamente violento" avvenuto nel 1975, quando lei aveva 18 anni, l'ultima di una serie di accuse di violenza sessuale contro il regista.

Nonostante le ombre sul regista "J'accuse" è stato un grande successo in Francia ed è piaciuto al pubblico di altri Paesi europei.