Francia, reati di matrice razzista e xenofoba aumentati del 130%

Mgi

Roma, 26 gen. (askanews) - Il numero di reati o episodi a sfondo razzista e xenofobo in Francia è aumentato del 130% nel 2019: lo ha reso noto il Ministero degli Interni francese.

Dopo un calo nei due anni precedenti, nel 2019 si sonon registrati 1.142 episodi di matrxcie razzzista e xenofoba contro i 496 del 2018: per la mahgiro parte si tratta di reati classificati come "minacce".