Francia, sciopero contro riforma pensioni supera record 1986-87

Dmo

Roma, 2 gen. (askanews) - Lo sciopero contro la riforma delle pensioni in Francia voluta dal presidente Emmanuel Macron ha superato l'astensione dal lavoro del 1986-87 quando le Ferrovie nazionali francesi restarono paralizzate per 28 giorni, senza nessuna tregua neanche per Natale. La mobilitazione, iniziata nel 2019, ha raggiunto il traguardo del 29esimo giorno di stop dei treni e dei trasporti a Parigi. Nel 1995 in Francia si registrarono 22 giorni di sciopero consecutivo contro il progetto di riforma delle pensioni di Alain Juppe. Nel 2010 altri 15 giorni di mobilitazione contro la riforma delle pensioni del governo di François Fillon.