Francia, si apre processo Mediator, farmaco killer per dimagrire

Ihr

Roma, 23 set. (askanews) - Ha preso il via questa mattina in Francia il processo per lo scandalo Mediator, il farmaco con effetti dimagranti considerato responsabile di centinaia di morti. Bisognerà attendere almeno sei mesi di udienze prima che si chiuda il sipario su quello che è considerato uno dei più grandi scandali sanitari in Francia alla stregua di quello del sangue contaminato o dell'amianto. Lo scrive France-Info.

Il laboratorio Servier deve rispondere, fra gli altri capi d'accusa, anche di strage: secondo gli specialisti almeno 2000 persone sono decedute a causa degli effetti collaterali sul sistema cadio-circolatorio di Mediator.

Originariamente sviluppato per combattere il diabete, è stato utilizzato per decenni soprattutto per togliere l'appetito a chi voleva dimagrire. Mediator è stato ritirato dal mercato solo nel 2009, nonostante anni di denunce. Per questo sul banco degli imputati figura anche l'Agenzia del farmaco nazionale, accusata di inazione e negligenza.