Francia, sindacati: non ci fermiamo, scioperi tutto il mese

Ssa

Roma, 17 dic. (askanews) - La mobilitazione contro la riforma delle pensioni "continuerà il 19 dicembre e fino alla fine di dicembre. Non ci sarà una tregua natalizia finora al ritiro del piano del governo". Parola dei sindacati francesi, riuniti questa sera, al termine dell'ennesima giornata di mobilitazione in piazza in Francia. "Senza risposta da parte del governo nelle prossime ore", i sindacati Cgt, Fo, Fsu e Solidaires "decideranno sul seguito necessario oltre dicembre", scrive Le Figaro.

Il Ministero dell'Interno ha annunciato le cifre della manifestazione di oggi: 615.000 manifestanti in tutta la Francia, 76.000 a Parigi.

Il sindacato Cgt ha anche rivendicato i blackout provocati volontariamente in tutta la Francia: "sono azioni legate allo sciopero. Il governo deve prenderle come primo avvertimento. Se continuerà così si esporrà a blackout ancora più grossi".