Francia, sisma nel sudest: nessun danno a centrali nucleari

Mgi

Roma, 11 nov. (askanews) - Il sisma di magnitudo 5,4 che ha colpito il sudest della Francia non ha provocato "alcun danno apparente" alle centrali nucleari della regione: lo ha reso noto l'Agenzia per la Sicurezza nucleare francese.

La scossa - che ha causato quattro feriti lievi ma nessun grave danno materiale - ha colpito in particolare la zona di Le Teil, a una decina di chilometri dalla centrale di Cruas e a una trentina da quella di Tricastin, entrambe con tre reattori su quattro attualmente in funzione.