Francia, studio: troppe persone esposte al fumo passivo -2-

vgp

Roma, 7 feb. (askanews) - Tuttavia, dal 2007 (e 2008 per hotel e ristoranti), tutte le aziende, istituti scolastici, stazioni, negozi e ospedali sono diventati ufficialmente luoghi non fumatori. "Le disuguaglianze sociali sono marcate: i lavoratori sono quattro volte più numerosi (27,4%) rispetto ai dirigenti e alle professioni intellettuali superiori (6,4%) per dichiarare di essere esposti a loro", sottolinea anche la sanità pubblica Francia.

(Segue)