Francia svela misure in battaglia contro violenze domestiche

Fco

Roma, 3 set. (askanews) - Il governo francese stanzierà cinque milioni di euro per creare, dal 1 gennaio 2020, un migliaio di nuovi alloggi e alloggi di emergenza per le donne vittime di violenze domestiche. Lo ha annunciato il primo ministro Edouard Philippe.

Nel tentativo di fermare una piaga che ha già ucciso più di 100 persone dall'inizio dell'anno - rispetto ai 121 dell'intero 2018 secondo un bilancio ufficiale - questi posti saranno aggiunti ai 5mila già esistenti. Saranno divisi in 250 posti "di rifugi di emergenza, per garantire la sicurezza immediata", e 750 posti di "alloggi temporanei", per periodi tra i sei mesi e un anno, ha affermato il primo Ministro. (Segue)