Francia, tempesta Ciara, 1 morto, 38 dipartimenti in allerta

vgp

Roma, 10 feb. (askanews) - Passata la manica la tempesta Ciara si sta abbatttendo sulla francia. Un uomo, quarantenne, è morto domenica 9 febbraio a Drancy mentre guidava uno scooter probabilmente sbalzato a terra da vento mentre 38 dipartimenti francesi sono stati dichiarati in allerta arancione.

A Parigi e nei dipartimenti dei sobborghi interni, i vigili del fuoco hanno effettuato oltre 300 operazioni sin dalle prime raffiche di vento di domenica mattina, principalmente per la caduta di oggetti o rami scarsamente protetti.

La tempesta ha ancora privato di 130.000 abitazioni di elettricità lunedì mattina, 10 febbraio, causando anche la cancellazione o il ritardo di più treni e l'interruzione del traffico aereo negli aeroporti di Basilea Mulhouse e Strasburgo. Secondo Enedis, gestore della rete di distribuzione elettrica, le regioni più colpite dai tagli sono Bretagna, Normandia, Hauts-de-France, Grand Est, Ile-de-France e il Centro.