Francia, tre anni a "gilet giallo" per violenze contro polizia -2-

Mgi

Roma, 27 dic. (askanews) - I fatti risalgono ad una manifestazione avvenuta il 22 dicembre del 2018 a Nancy, in cui l'esplosione di un ordigno aveva ferito tre poliziotti: l'uomo era stato fermato durante un controllo in un'altra manifestazione il 29 dicembre e trovato in possesso di fuochi di artificio proibiti; già quindi condannato a otto mesi, dovrà essere processato in appello.

Sul suo cellulare tuttavia gli inquirenti hanno trovato dei video di ordigni artigianali fatti esplodere in luoghi isolati, nonché delle conversazioni in cui discuteva del modus operandi da impiegare per ottenere la bomba più potente possibile.