Francia, un alpinista ucciso, tre feriti sulla Dôme des Ecrins

vgp
·1 minuto per la lettura

Roma, 29 lug. (askanews) - La caduta di un seracco nella Dôme des Ecrins ha causato la morte di un alpinista di 32 anni mercoledì 29 luglio e ferito altri tre membri del gruppo funebre, tra cui uno seriamente, come si apprende, scrive Le Figaro dai servizi di soccorso. L'unità CRS Montagne de Briançon è intervenuta per prima, quindi supportata dalla CRS Montagne de l'Alpe d'Huez. "Il percorso scelto era il percorso attualmente meno esposto in questa salita", ha assicurato AFP la CRS Montagne d'Alpe d'Huez. "In totale, sei soccorritori e tre medici" sono intervenuti. "In questo tipo di salvataggio, l'idea è quella di trovare il compromesso per evacuare le persone il più rapidamente possibile, senza impiegare troppe persone, perché c'è un grande rischio di incidente", hanno spiegato.