Francia: Zelensky, 'se Le Pen capisse sbagli nostri rapporti potrebbero cambiare'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Parigi, 20 apr. (Adnkronos) – Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha aperto alla possibilità di ricostruire i rapporti tra Kiev e Marine Le Pen, dal 2017 'persona non grata' in Ucraina a causa di alcune dichiarazioni in cui difendeva l'annessione della Crimea da parte della Russia.

"Se la candidata (Le Pen, ndr) capisse di aver sbagliato, il nostro rapporto potrebbe cambiare", ha dichiarato Zelensky in un passaggio di un'intervista all'emittente Bfmtv dedicato al secondo turno delle elezioni presidenziali francesi.

Sottolineando di "non avere il diritto di influenzare" la campagna elettorale francese, Zelensky ha quindi tenuto a precisare di avere "rapporti con Emmanuel Macron e non vorrei perderli". L'intervista sarà trasmessa integralmente alle 18.50.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli