Franco Gatti, la moglie svela le reali cause della morte

Franco Gatti, la moglie svela le reali cause della morte (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/Getty Images )
Franco Gatti, la moglie svela le reali cause della morte (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/Getty Images )

A "Domenica In" il ricordo di Franco Gatti, la storica voce dei "Ricchi e Poveri" da parte della moglie Stefania Picasso intervistata da Mara Venier.

LEGGI ANCHE: Addio a Franco Gatti, il "baffo" dei Ricchi e Poveri

"Franco aveva delle patologie croniche pregresse - ha raccontato la donna - e dopo aver contratto il Covid due anni fa ha avuto un declino pazzesco. Quello che voglio dire è che ha lasciato il gruppo dei 'Ricchi e Poveri' anche per questo motivo, perché non ce la faceva più fisicamente, per la salute, non riusciva più a fare viaggi. Con grande dolore l'ha dovuto lasciare, era la sua vita!"

VIDEO - Morte Franco Gatti, il ricordo commosso di Marina Occhiena

"Di Franco, dopo 42 anni insieme, mi manca la sua lealtà e la sua fierezza", ha raccontato la moglie di Gatti, che ha svelato le ultime parole del "baffo" prima di morire: "Ti amo e ti amerò sempre". "L'ultimo giorno - prosegue - io ho capito che mancavano poche ore e ci siamo riunite io, lui, Federica e Alessio e nessun gossip riuscirà a spegnere la mia luce negli occhi".

Stefania Picasso ha voluto inoltre fare chiarezza sulla morte del 23enne figlio Alessio, avvenuta nel 2013: "Mio figlio Alessio non era un tossicodipendente, a 22 anni aveva iniziato a fare l'operatore di borsa. Quella sera gli avevo chiesto di venire con noi a Sanremo, ma lui aveva rifiutato perché doveva finire una piattaforma. Un suo amico mi confermò che Alessio aveva trovato una sostanza che l'avrebbe fatto stare sveglio tutta la notte per concludere quel lavoro. Lui probabilmente l'ha mischiata con qualcosa, ma soprattutto, non essendo un tossicodipendente, non l'ha saputa dosare".

VIDEO - Franco Gatti, l'ultima sua apparizione in tv: il suo pianto a Domenica In ricordando la carriera