Frank Matano debutta in prima categoria, in campo il 'papà' di tutti gli youtuber

Frank Matano firma per il Carinola (foto: Instagram)

Il comico e Youtuber Frank Matano può aggiungere una nuova riga al suo curriculum. Dopo aver conquistato il web e la televisione, con passaggi anche al cinema, ora ha debuttato anche nel calcio, con la squadra del Carinola – che milita in prima categoria.

Matano, diventato celebre sul web per gli scherzi telefonici e poi ‘ingaggiato’ da Sky, è nato a Santa Maria Capua Vetere, ma è cresciuto proprio a Carinola, paesino di poco più di 7000 anime in provincia di Caserta. Il 29enne si mette alla prova con il pallone: dagli scherzi telefonici al successo, ora potrà anche dire di aver calcato un vero campo da calcio. L’esordio è avvenuto subito, con un ingresso nella ripresa, in attacco, che non ha sortito particolari effetti. La partita contro il San Nicola Calcio 2009 è finita 1-1.

In campo durante la prima partita (foto: Instagram)

Prima della partita, una lunga serie di celebrità ha pagato il tributo a Matano e alla squadra del Carinola. Lo stesso Matano aveva detto che con il suo approdo nella squadra, nulla sarebbe cambiato: “La squadra è in Prima Categoria e con me penso che… ci rimarrà”. Di sicuro Checco Zalone non è uno di quelli che addolcisce la faccenda, come si vede da questo video postato su Instagram…


Il supporto è arrivato da Fiorello a Diletta Leotta, da Cristian Vieri a Carlo Conti e Claudio Bisio. Matano ha detto: “Forse è una risposta agli eccessi del professionismo. Sembra che ora faccia tendenza tifare per noi. Per me è un modo involontario ma efficace per dare una vetrina al mio paesino“.


Si è presentato alla squadra come ‘il Borriello di Carinola’, prendendo in giro il trasferimento dell’ex nazionale alla squadra spagnola dell’Ibiza: “Borriello ha firmato con l’Ibiza e io col Carinola, non potevo rinunciare alla movida del Casertano e questo è il motivo per cui non ho scelto squadre di serie maggiori. Non darò un grande contributo, al massimo qualche doppio passo solo col destro e qualche colpo di testa senza saltare, in ogni caso ho preso parte nella squadra del mio paesino“.


I social sono in attesa del primo goal, mentre Matano invita tutti a Carinola a vedere le sue partite. Sicuramente si formerà un curioso gruppetto di tifosi entro la fine della stagione, e chissà: magari qualche celebrità sponsorizzerà il club. A volte da cosa nasce cosa…

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: