Frasassi, soccorso speleologo scivolato in grotta

Era in compagnia di tre compagni lo speleologo 65enne di Ancona che verso le 13,20 si è infortunato ad una gamba dopo essere scivolato e poi caduto per diversi metri nel complesso carsico di Frasassi (Grotta Grande del Vento - Grotta del Fiume) a causa del cedimento di una concrezione a cui era aggrappato. Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico è stato allertato dopo le ore 14 ed ha inviato sul posto tecnici provenienti dalle delegazioni Marche, Umbria e Abruzzo. I soccorritori hanno raggiunto l'infortunato dopo alcune ore ed hanno provveduto a prestargli le prime cure, in attesa del sanitario che lo ha successivamente visitato. La barella ha iniziato la risalita all'incirca verso le ore 22.