Fratelli d'Italia, la leader Giorgia Meloni ha detto no al "Mattarella bis"

·1 minuto per la lettura
Quirinale Giorgia Meloni
Quirinale Giorgia Meloni

Con la fine dell’anno torna a farsi sentire in modo forte il tema della corsa della Colle, una questione questa che, a pochi mesi dall’elezione del capo dello Stato appare quanto mai irrisolta. Eppure dalla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni non è stato manifestato alcun dubbio arrivando a bocciare la possibilità che l’attuale presidente della Repubblica Mattarella possa essere rieletto. In un’esclusiva rilasciata alla testata “Il Messaggero”, Giorgia Meloni ha lanciato un appello chiedendo che subito dopo le elezioni del capo dello Stato si vada a votare.

Quirinale Giorgia Meloni, “Se qualcuno lavora al ‘Mattarella bis’ lo dica”

Nel corso della sua lunga riflessione Giorgia Meloni ha puntato il dito verso quanti starebbero lavorando ad una seconda elezione di Sergio Mattarella: “Se qualcuno sta lavorando per un bis di Mattarella abbia il coraggio di dirlo senza strumentalizzare il virus […] Quella di rieleggere il presidente per un secondo mandato è una prassi che non si può consolidare”, ha affermato in modo secco.

Quirinale Giorgia Meloni, “Non ho elementi per dire se Fdi voterebbe Draghi”

Ad ogni modo, se da un lato sulla bocciatura del Mattarella bis è stata ferma, dall’altro lato ha sottolineato di non avere per il momento elementi su come Fratelli d’Italia possa votare nel caso in cui Draghi decidesse effettivamente di salire al Colle: “Non ho gli elementi per dire come Fdi voterebbe in caso di sua candidatura. E mi pare che lui stesso stia chiedendo garanzie prima di tutto alla sua maggioranza”.

Quirinale Giorgia Meloni, “Il centrodestra sarà compatto su Berlusconi”

Giorgia Meloni ha poi aggiunto che, nel caso in cui Draghi non andasse al Quirinale, la strada da seguire dovrebbe essere comunque quella delle elezioni: “Per noi con la fine del mandato di Mattarella sarebbe conclusa anche la sua esperienza a Palazzo Chigi. E si dovrebbe tornare al voto in ogni caso”.

Infine la leader di Fratelli d’Italia non ha avuto alcun dubbio nel manifestare la volontà di portare Silvio Berlusconi al Colle: “È un ottimo candidato. Il centrodestra sarà compatto sul suo nome e mi auguro che possa raccogliere consensi anche oltre il perimetro della nostra coalizione”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli