Fratello Floyd al Congresso Usa: ascoltate richiesta cambiamento

A24/Pca

New York, 10 giu. (askanews) - Philonise Floyd, il fratello di George, ha detto che sta testimoniando in Congresso, davanti alla commissione Giustizia della Camera statunitense, "per fare in modo che la sua morte non sia avvenuta invano [...] per essere sicuro che sar pi di un'altra faccia su una maglietta, pi di un altro nome su una lista che non smetter di crescere".

Philonise Floyd ha poi chiesto ai parlamentari di ascoltare la richiesta di cambiamento da parte della sua famiglia e dei manifestanti di tutto il Paese. "Sono stanco, sono stanco del dolore" ha detto. "Sono qui per chiedervi di fermarlo. Fermate il dolore".

"George ha chiesto aiuto ed stato ignorato. Per favore, ora ascoltate me, la nostra famiglia, gli appelli che risuonano per le strade di tutto il mondo. Persone di generi, razze e ambienti diversi si sono unite per chiedere un cambiamento. Onorate loro, onorate George e fate i cambiamenti necessari affinch le forze dell'ordine siano la soluzione, non il problema". "Sta a voi fare in modo che la sua morte non sia stata invano".