Fratoianni (LeU): Fioramonti ha solo ricordato laicità Stato

Rea

Roma, 1 ott. (askanews) - "A me pare che il ministro Fioramonti abbia semplicemente ricordato i fondamenti della nostra Costituzione. Ha detto una cosa di buon senso, che io condivido interamente". Lo afferma Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana-Leu, parlando con i cronisti a Montecitorio.

"Vedo che c'è una gran cagnara - prosegue il parlamentare di Leu - sopratutto da parte della destra, e non me stupisco è l'ennesima polemica strumentale e questo è il segno che il ministro ha detto una cosa giusta. E vedo anche un po' di imbarazzo da parte della maggioranza, che mi sembra inopportuno. Troppi imbarazzi anche di fronte a cose di assoluto buonsenso, che dovrebbero essere prese semplimente per quello che sono".

"Qui non si tratta di giudicare il valore di un simbolo religioso rispetto ad un altro, tantomeno del Crocifisso. Il punto è giudicare l'opportunità che un simbolo religioso qualsiasi - conclude Fratoianni - stia in un'aula scolastica. Io credo che le aule scolastiche dovrebbero essere libere da ogni simbolo".