Fratoianni (Leu): Salvini bullo, fa anche gradasso con dislessico

Pol/Arc

Roma, 16 gen. (askanews) - "Il bullo padano ieri su Facebook ha postato il video di un comizio di un ragazzo con problemi di dislessia, deridendolo ed esponendolo al ludibrio dei suoi seguaci, che ovviamente non hanno perso occasione per scatenarsi. C'è un limite a tutto questo?". Lo afferma Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana-Leu.

"Salvini può fare mille convegni sull'antisemitismo - prosegue il parlamentare di Leu - sul razzismo, sulle buone maniere, ma finchè lui e il suo partito non cambieranno atteggiamenti arroganti, linguaggi scurrili e violenti, compagnie imbarazzanti sarà tutto inutile. E pericoloso - conclude Fratoianni - per la nostra democrazia".