Fratoianni (Leu): sciogliere tutte le organizzazioni neofasciste

Pol/Luc

Roma, 28 nov. (askanews) - "In questi ultimi anni abbiamo continuato a denunciare, nel Paese e in Parlamento, la moltiplicazione di fenomeni legati all'attivismo di gruppi neofascisti e neonazisti. Oggi, dopo l'ultima operazione di magistratura e forze dell'ordine abbiamo la conferma che le nostre denunce non erano frutto di una ossessione". Lo afferma Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana-Leu.

"La verità è che le politiche dell'odio - prosegue il parlamentare di Leu - la diffusione delle idee razziste e fasciste producono mostri. Si è ormai superata la soglia di allarme con un salto di qualità preoccupante: è il secondo episodio in poche settimane in cui si parla del ritrovamento di armi." "Occorre che l'azione di monitoraggio e gli interventi di prevenzione e repressione continuino - conclude Fratoianni - ma è giunto il momento che le organizzazioni neofasciste presenti in Italia siano al più presto sciolte".