Fratoianni: non si consentano a Mittal migliaia di licenziamenti

Pol/Bar

Roma, 4 dic. (askanews) - "Non si può consentire che Arcelor Mittal possa licenziare quasi cinquemila persone nei prossimi 4 anni. Tutta la vicenda di queste settimane intorno allo scudo penale era in realtà un tentativo di mascherare la volontà di licenziare quasi la metà degli operai di Taranto". Lo ha dichiarato in una nota Nicola Fratoianni (Sinistra italiana-Leu).

"Così non si va avanti. L'unica strada - ha aggiunto - continua ad essere per me l'intervento diretto dello Stato, con un piano a lungo termine per Taranto. Sbrighiamoci o il rischio del disastro è alto".