Frecce tricolori, comandante Farina: "Tra nostri compiti rappresentare sistema Paese nel mondo"

(dall’inviata Silvia Mancinelli) - "Come Frecce tricolori abbiamo il compito di rappresentare anche il 'sistema Paese', il Made in Italy in giro per il mondo. Più volte le Frecce tricolori vengono definite ambasciatrici di Italia: è una cosa che ci riempie di orgoglio, ben consapevoli di quanto importante sia il nostro lavoro quando stendiamo il tricolore del nostro bellissimo Paese". Lo ha detto all’Adnkronos il comandante delle Frecce Tricolori, tenente colonnello Gaetano Farina, nel corso dei festeggiamenti per il 60esimo anniversario della pattuglia acrobatica nazionale dell’Aeronautica Militare.

"Sessant'anni sono un bel traguardo per le Frecce - ha aggiunto - e per l'Aeronautica militare. Di fatto le frecce hanno il compito di rappresentare la professionalità di uomini e donne che quotidianamente lavorano dietro le quinte per garantire un servizio al nostro Paese".

"I risultati raggiunti dall'Aeronautica militare e dalle Frecce tricolori sono tanti - ha concluso il comandante - Di sicuro uno di fresca memoria è l'abbraccio tricolore, quando appena dopo il primo lockdown le Frecce hanno avuto la possibilità di sorvolare il nostro Paese, tutti i capoluoghi di regione, per dare un segno di speranza e di rinascita a tutti gli italiani. E' stato uno dei momenti più emozionanti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli