Freddo e temporali in arrivo, le previsioni da lunedì 15 marzo

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

La primavera meteorologica si prepara a subire uno scacco da parte di un colpo di coda invernale. Se domenica avvertiremo i primi segnali di questo cambiamento, sarà da lunedì che il tempo acquisterà gradualmente caratteristiche poco consone alla stagione in corso.

Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che la prossima settimana partirà con un clima molto ventoso per il soffiare di intensi venti di Maestrale che se da una parte puliranno il cielo su molte regioni, dall'altra faranno calare le temperature notturne con il ritorno delle gelate in pianura sulle regioni settentrionali. Nei giorni successivi una serie di impulsi instabili alimentati da aria via via più fredda in arrivo dai quadranti nordorientali, interesseranno principalmente il Centro-Sud.

Ma sarà da giovedì 18 e poi venerdì 19 marzo che un nuovo e più incisivo apporto di aria fredda genererà un vortice ciclonico che si posizionerà sul mar Tirreno dando vita a un esteso peggioramento del tempo con temporali, vento impetuoso e soprattutto nevicate che scenderanno fin quasi a quote prossime alla pianura su Toscana, Umbria, Marche e Abruzzo. Le temperature subiranno un tracollo generalizzato andando sotto la media del periodo anche di 10-12°C.