Frega (Novartis): "Industria farmaceutica settore centrale per nuovo modello di cura"

·1 minuto per la lettura
featured 1537715
featured 1537715

(Adnkronos Salute) – “L’industria farmaceutica è un settore centrale chiamato a fare qualcosa in più per supportare un nuovo modello di cura, messo in crisi dalla pandemia". Così Pasquale Frega, Country President Novartis Italia e Ad Novartis Farma, intervenendo oggi a 'Breakthrough Science', evento promosso oggi da Novartis presso Havas Village Italia di Milano e che precede l’iniziativa Global di Basilea. Obiettivi di Breakthrough Science: illustrare sfide e scenari futuri della R&D in Italia e fare il punto sugli sviluppi e le prospettive legate alla funzione Medical Affairs.

Sottolineando l’importanza dell’innovazione, Frega ha posto l’attenzione su “una serie di temi su cui abbiamo iniziato a impegnarci per accompagnare un percorso di trasformazione, come supportare il valore della scienza e migliorare il rapporto di fiducia con i cittadini”. In merito al post-pandemia, Frega non ha dubbi: “Occorre sfruttare al meglio le risorse del Pnrr, anche in ottica di una maggiore collaborazione con le Regioni, e sviluppare una partnership fra pubblico e privato, seguendo l’esempio inglese del NHS, per una medicina di popolazione”. All’evento hanno preso parte anche Eva Runggdalier, Country Head of Trial Monitoring e Roberto Orsenigo, Medical Franchise Leader.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli