A Frieze Maters l'ultimo Botticelli in mano privata sul mercato

Lme

Milano, 5 set. (askanews) - Per l'edizione 2019 di Frieze Masters, Trinity Fine Art presenta un progetto incentrato su un singolo capolavoro: il ritratto di Michele Marullo realizzato da Botticelli. Si tratta dell'ultimo Botticelli in mano privata disponibile sul mercato internazionale. L'opera, proveniente da una importante collezione spagnola, è stata esposta negli ultimi 20 anni al Museo del Prado.

Marullo, costretto ad allontanarsi da Costantinopoli dopo la conquista della città da parte dell'esercito turco, fu il più famoso poeta d'amore alla corte dei Medici, nonché soldato mercenario che combatté - tra gli altri - contro gli eserciti di Cesare Borgia. Marullo sposò una poetessa fiorentina, Alessandra Scala, una donna indipendente e colta: è stata la loro storia d'amore a ispirare, secoli dopo, la Romola di George Eliot. Si pensa che fu proprio la moglie ad aver commissionato la realizzazione di questo ritratto a seguito della morte accidentale per annegamento del poeta-soldato.

Il protagonista di questo affascinante ritratto ha lo sguardo rivolto leggermente verso l'esterno, come se stesse sfidando l'osservatore a guardarlo: le sue pupille fermamente rivolte verso l'estrema destra, ci dicono che ha colto la presenza di qualcun altro. L'abito sobrio di Marullo, i capelli spettinati e le sopracciglia folte suggeriscono la sua duplice natura di un uomo d'azione e lettere, con la mente impegnata a questioni più importanti rispetto al suo aspetto. Questa rara opera è considerata uno dei ritratti più raffinati di Botticelli e probabilmente il suo lavoro di più alta qualità mai approdato sul mercato internazionale. A differenza delle opere di Botticelli vendute negli ultimi decenni (tra cui si ricorda la Madonna Rockefeller, che ha stabilito nel 2013 da Christie's il record di $10,6 milioni), il Ritratto di Michele Marullo è interamente dipinto dalla mano del maestro. I ritratti erano infatti opere costose e si trattava di commissioni fatte personalmente da specifici clienti, a differenza delle immagini religiose che erano lavori più rutinari e potevano essere realizzate con la collaborazione della bottega.