Friuli Venezia Giulia, nel 2021 bandi nuova programmazione... -3-

Red/Cro/Bla

Roma, 8 nov. (askanews) - Zannier ha anche sottolineato la necessità di "tenere sempre presente che il beneficiario delle misure non è l'elemento finale, ma di certo i suoi bisogni devono essere il punto iniziale della costruzione delle strategie. In questa fase di definizione della nuova programmazione, ribadiamo quindi con forza la necessità che le Regioni possano mantenere le proprie autorità di gestione all'interno di una strategia che rispetti i criteri comunitari".

"La cooperazione con le Regioni, per la quale siamo sempre pronti e disponibili, deve andare infatti in questo senso - ha concluso l'assessore alle Risorse agroalimentari - senza dimenticare le esigenze dei territori e la storicità delle buone pratiche che hanno caratterizzato questa e le scorse programmazioni".