Frode e uso illecito carte di credito, polizia sgomina gruppo criminale

La polizia ha sgominato un gruppo criminale dedito alla frode informatica e all’utilizzo illecito di carte di credito rubate dal circuito postale. Nel mirino dell'operazione sono finiti un 45enne e un 42enne, che secondo la polizia avevano il ruolo, rispettivamente, di organizzatore dell’attività criminale e del suo “braccio destro”. È emerso anche il coinvolgimento della moglie del 45enne che interveniva nelle attività di attivazione delle carte, quando era necessario avvalersi di una voce femminile con gli operatori dei call center, e del figlio attivamente coinvolto nei furti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli