Frode su acquisto dei biglietti aerei: maxi operazione in 60 Stati -4-

Rus

Roma, 30 nov. (askanews) - "La frode dei biglietti aerei è per natura senza confini. Questa operazione è stata il culmine di molti mesi di meticolosa pianificazione tra Europol, forze dell'ordine, magistratura e agenzie di frontiera, compagnie aeree e società di carte di credito ed è un perfetto esempio di come le nostre forze congiunte possono dare un contributo distintivo nella lotta contro questi sindacati criminali che operano oltre confine ", ha dichiarato Wil van Gemert, vice Direttore esecutivo di Europol.

"L'operazione Global Airline Action Day è un eccellente esempio di come la collaborazione tra le agenzie, nonché i settori pubblico e privato, serve a contrastare e prevenire la criminalità come la frode con carta di credito. L'operazione è stata sostenuta da impegno professionale e sostegno reciproco attraverso le frontiere tra le organizzazioni di polizia nazionali, regionali e internazionali", ha affermato Paul Stanfield, Direttore di Interpol, Organized & Emerging Crime. La cooperazione e lo scambio di informazioni tra il settore pubblico e quello privato sono il modo più efficace per combattere la frode dei biglietti e tutte le altre forme di criminalità organizzata, come l'immigrazione irregolare, la tratta di esseri umani, il traffico di droga.