Frodi ittiche, attenzione al pesce che portiamo in tavola

L'indagine del quotidiano The Guardian sulle frodi ittiche restituisce un quadro piuttosto avvilente circa il pesce che portiamo a tavola o che consumiamo al ristorante. L'indagine si basa su oltre 40 studi di analisi sulle frodi di prodotti ittici. Tali studi hanno analizzato più di 9mila campioni di pesce provenienti da ristoranti, pescherie e supermercati in oltre 30 Paesi. Ebbene: circa il 40% dei prodotti presi in esame è risultato etichettato in modo sbagliato. Ecco con quali conseguenze foto: Shutterstock music "Perception" from Bensound.com