Frontale tra auto ad Arezzo: due morti e 5 feriti

frontale tra auto

Drammatico incidente stradale a Ceciliano, in provincia di Arezzo, lungo la strada 71. Il bilancio conta due morti, marito e moglie, e 5 feriti. Claudia Babbini e Paolo Fatucchi, rispettivamente 60 e 70 anni, sono morti sul colpo e per loro non c’è stato nulla da fare. Entrambi aretini, la loro auto è andata completamente distrutta nello schianto con una Ford Focus sulla quale viaggiavano 5 persone: tutti sono finiti in ospedale per le cure del caso.

Frontale tra auto

Il bilancio dello schianto a Ceciliano è drammatico: una coppia di marito e moglie è rimasta uccisa sul colpo mentre altre 5 persone, due uomini e tre donne, sono state trasportate in ospedale in condizioni gravi: per due di loro si sarebbe reso necessario il trasporto in elisoccorso all’ospedale di Siena. Non è chiara al momento la dinamica dello schianto violento. Stando ad una prima ricostruzione una delle due auto avrebbe occupato la corsia di marcia opposta non riuscendo ad evitare l’altro mezzo in arrivo.

Bilancio drammatico

Stando a quanto ricostruito, a seguito dello scontro tra le due vetture, altre due auto sarebbero rimaste coinvolte in uno scontro nel tentativo di evitare le auto incidentate. I passeggeri a bordo di questi ultimi veicoli sono rimasti fortunatamente illesi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo per estrarre i corpi dalle lamiere dovendo poi constatarne il decesso.

Viabilità in tilt

L’incidente ha avuto gravi conseguenze sul traffico di tutta la zona. La strada è stata chiusa al traffico per diverse ore, fatto che ha provocato lunghissime code. Gli agenti della Polizia hanno compiuto tutti i rilievi di rito per chiarire dinamica e responsabilità mentre si è riaccesa la polemica sulla sicurezza del tratto stradale.