FT: "Conte collegato a fondo sotto indagine Vaticano". Il premier è "tranquillissimo"

webinfo@adnkronos.com

"Un fondo di investimento sostenuto dal Vaticano al centro di un'indagine sulla corruzione finanziaria era alla base di un gruppo di investitori che assunse Giuseppe Conte -ora primo ministro italiano- per lavorare su un accordo perseguito poche settimane prima che assumesse la carica". Lo scrive il 'Financial Times'.  

Conte "tranquillissimo" su articolo Financial Times 

"Il collegamento con Conte -prosegue l'articolo- rivelato in documenti esaminati dal Financial Times, probabilmente attirerà un ulteriore esame sull'attività finanziaria della segreteria di Stato vaticana, la potente burocrazia centrale della Santa Sede, che è oggetto di un'indagine interna su transazioni finanziarie sospette". 

A quanto si apprende il premier è "tranquillissimo" in merito a quanto pubblicato dal Financial Times.