FT: "Renzi Demolition Man mette sotto sopra l'Italia". La crisi di governo sui siti stranieri

Giulia Belardelli
·Giornalista, HuffPost
·1 minuto per la lettura
Il Ft sulla crisi di governo italiana (Photo: HPOST39)
Il Ft sulla crisi di governo italiana (Photo: HPOST39)

“Il governo italiano va in crisi nel mezzo della pandemia”. È il titolo dell’articolo dell’edizione online del New York Times che dà conto della crisi di governo in Italia. “La traballante coalizione tra gli impopolari populisti e l’establishment del centro-sinistra rischia l’implosione tra lotte di potere e dispute ideologiche sui fondi Ue”, scrive il quotidiano Usa, affermando che la “pandemia che ha devastato il Paese” e la crisi “hanno sollevato dubbi sulla competenza della leadership e intensificato la lotta politica”.

“L’Italia - prosegue il Nyt - si trova ora in un periodo di incertezza politica, ma che ora è molto più pericoloso a causa della pandemia”. Quanto al protagonista della crisi, Matteo Renzi, il quotidiano Usa ritiene che “la sua mossa, che nervosi leader politici hanno tentato di evitare nel corso della settimana, costringe il suo rivale, il primo ministro Giuseppe Conte, in una situazione difficile”.

Più graffiante il giudizio del Financial Times, che titola: ‘Demolition Man’ Renzi mette sotto sopra Roma. “La crisi italiana minaccia di ostacolare il Recovery plan di Bruxelles”, scrive il quotidiano finanziario della City, che in questi giorni ha seguito con attenzione gli sviluppi della situazione politica italiana.

Dopo aver spiegato che la “causa prossima” della crisi è proprio l’utilizzo del piano di ripresa della Ue, il Ft scrive: “La mossa di Renzi potrebbe essere stata pensata per rafforzare il potere di interdizione del suo piccolo partito e la sua stessa immagine personale, ma potrebbe facilmente ritorcersi contro di lui, mentre il Paese combatte la pandemia”.

Anche per gli standard italiani, “le ragioni dietro questo dramma sono difficili da spiegare”, scrive l’edizione europea di Politico riguardo alla crisi di governo, cita...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.