Ftse Mib in calo, spread in aumento

Chiusura in rosso per gli indici a Piazza Affari in scia delle nuove tensioni in arrivo dal fronte commerciale: il Ftse Mib ha terminato in rosso dello 0,61% a 23.342,42 punti e lo spread ha segnato un nuovo rialzo portandosi a 170,8 punti base (+1,07%). Due velocità per Nexi (+0,57%) che, all’indomani dei nuovi massimi storici, ha capitalizzato un report di Citi, e Atlantia (-2,38%) dopo le conferme della revoca della concessione autostradale. 

(in collaborazione con money.it)